Prenotazioni 800-098543Centralino 0105551

vai alla pagina twittervai alla pagina facebookvai al canale youtube

Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico per l’Oncologia

 
  • Home
  • Biomarcatori e infezioni: quando come e perché. Appropriatezza e ottimizzazione dei percorsi

Biomarcatori e infezioni: quando come e perché. Appropriatezza e ottimizzazione dei percorsi

Si terrà a Genova il 4 ottobre il corso di aggiornamento dal titolo Biomarcatori e infezioni: quando come e perché. Appropriatezza e ottimizzazione dei percorsi, di cui è Responsabile scientifico Paolo Moscatelli, Direttore dell’Unità Operativa Medicina d’urgenza del Policlinico San Martino, tra i patrocinatori dell'iniziativa.

La sepsi è una disfunzione, pericolosa per la vita, causata da una sregolazione nella risposta dell'ospite all'infezione d'organo. Colpisce milioni di persone in tutto il mondo e rappresenta un’emergenza per la salute pubblica globale, essendo una delle principali cause di morte.

I biomarcatori sono valutazioni di laboratorio utilizzate per rilevare e caratterizzare le malattie e migliorare il processo decisionale clinico.

La prospettiva d’impiego di biomarcatori affidabili per la sepsi riguarda la diagnosi precoce, il miglioramento della stratificazione del rischio o del processo di cura dei pazienti settici, di particolare importanza sia per i pazienti ad alto rischio, che possono trarre beneficio da interventi clinici tempestivi, che per i pazienti a basso rischio, i quali potrebbero evitare di subire trattamenti inutili.

Sono stati studiati numerosi biomarcatori nei pazienti con sepsi, tra i quali quello più comunemente usato, procalcitonina, la cui utilità riguarda, tra gli altri aspetti, l’interruzione o prosecuzione dell’antibioticoterapia.

L’evento, rivolto a Medici chirurghi di tutte le specialità e con valore formativo (6 crediti ECM), costituirà l’occasione per un confronto sulle attuali conoscenze in materia, alla luce degli studi più recenti, di linee guida e protocolli di Società scientifiche nazionali e internazionali.

In particolare verrà analizzato se i biomarcatori singoli o multipli abbiano un valore predittivo accettabile per lo sviluppo, la progressione, la prognosi della sepsi e/o la risposta alla terapia.

Per ulteriori informazioni scarica il programma o contatta la Segreteria organizzativa:
ggallery group
Piazza Manin, 2B R
16122 Genova
tel: 010 888871
e-mail: info@gallerygroup.it
sito: www.gallerygroup.it

Sede del corso:
Ordine dei Medici della Provincia di Genova
Piazza della Vittoria, 12/4
16121 Genova

Posti disponibili: 100

Usiamo i cookie per migliorare il sito e l'esperienza utente e il loro uso è essenziale per il corretto funzionamento dello stesso. Per saperne di piu' sui cookie, come cancellarli e come vengono utilizzati, andate nella nostra privacy policy.

  Accetto i cookie da questo sito.
Modulo informativo EU Cookie Directive