Print this page
Lunedì, 20 Maggio 2019 14:43

Il Policlinico impegnato in uno studio europeo sulla Sclerosi Multipla

Si chiama "SYS4MS" lo studio in corso all'Ospedale Policlinico San Martino che ha come obiettivo il miglioramento del trattamento di molte malattie autoimmuni tra cui anche la SCLEROSI MULTIPLA.

Si terrà a Genova l’ultimo meeting relativo al progetto “SYS4MS”, lo studio approvato dalla Comunità Europea che ha la finalità di comprendere i fattori che influenzano il decorso clinico della Sclerosi Multipla, in modo da arrivare, in un futuro, a predire l’attività di malattia dei singoli soggetti affetti da questa patologia e a utilizzare le terapie più adeguate.
 
Complessivamente sono quattrocento le persone coinvolte, di cui cento arruolate nel Centro dedicato alla cura della Sclerosi Multipla dell’Unità Operativa Clinica Neurologica dell’Istituto, unica realtà italiana partecipante, guidato dal Prof. Antonio Uccelli.
 
All’atto del reclutamento ciascun paziente viene sottoposto a visita neurologica, prelievo di sangue per approfondimenti sui geni e sulla funzione delle cellule immunitarie, allo studio della retina tramite Optical Coherence Tomography (OCT) e a Risonanza Magnetica dell’encefalo con mezzo di contrasto.
 
Trascorsi due anni, saranno ripetute la visita neurologica, la risonanza magnetica e l’OCT.
 
Le informazioni derivanti dagli esami effettuati verranno assemblate e analizzate tramite algoritmi matematici, con l’obiettivo di creare modelli che consentano di predire l’attività di malattia, da utilizzare in prospettiva per tutte le persone con Sclerosi Multipla.
 
Coordina lo studio, che ha avuto durata di 36 mesi e terminerà a giugno di quest’anno, il Consorci Institut D'Investigacions Biomèdiques, Barcellona (Spagna) (I) e vi prendono parte anche l’Universitätsklinikum Aachen, Aachen (Germania) (II), l’University of Oslo, Oslo (Norvegia) (III), la Charitè University Medicine Berlin, Berlino (Germania) (IV). Questo progetto ha inoltre ricevuto finanziamenti dal programma di ricerca e innovazione di Orizzonte 2020 dell'Unione europea nell'ambito dell'accordo di sovvenzione n. 643271.
 
Consulta il flyer sullo studio preparato dalla Comunità Europea.
 
Leggi l’intero progetto al seguente link.
 

Usiamo i cookie per migliorare il sito e l'esperienza utente e il loro uso è essenziale per il corretto funzionamento dello stesso. Per saperne di piu' sui cookie, come cancellarli e come vengono utilizzati, andate nella nostra privacy policy.

  Accetto i cookie da questo sito.
Modulo informativo EU Cookie Directive