Prenotazioni 800-098543Centralino 0105551

vai alla pagina twittervai alla pagina facebookvai al canale youtube

              Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico

anatomia patologica

Direttore: Ravetti Gian Luigi
telefono 010/555 5940  
e-mail gianluigi.ravetti@hsanmartino.it

Dirigenti medici: Boggio Maurizio, Cabiddu Francesco, Carli Franca, Gaggero Gabriele, Gualco Marina, Mora Marco, Spina Bruno, Toncini Carlo.

Dirigenti sanitari: Cerruti Gianna, Colombo Nicoletta, Dono Maria, Salvi Sandra, Zupo Simona.

Descrizione dell’attività dell’U.O.
L’Unità Operativa è articolata in due Strutture Semplici, quella di Diagnostica Citofluorimetrica e quella di Diagnostica Molecolare. E’, altresì, costituita in laboratori, identificati nel Laboratorio di istocitopatologia, Laboratorio di immunoistochimica, Laboratorio di immunoistochimica e FISH, Laboratorio di microscopia elettronica, Laboratorio di citogenetica. Con riferimento alle principali attività effettuate, le stesse sono costituite da:


Struttura Semplice di Diagnostica Citofluorimetrica (Responsabile dott.ssa Annalisa Kunkl)

  • Analisi immunofenotipiche in onco ematologia - analisi leucemie acute all’esordio e analisi della malattia minima residua
  • Analisi immunofenotipiche nelle malattie linfoproliferative e mielomi
  • Analisi immunofenotipiche in ambito immunologico (immunodeficienze)
  • Monitoraggio delle popolazioni lifoidi post terapia con anti CD 20
  • Analisi popolazioni leucocitarie nelle interstiziopatie polmonari.

Struttura Semplice di Diagnostica molecolare (Responsabile dott.ssa Simona Zupo)

  • Analisi fenotipiche in citofluorimetria
  • Studio dell’espressione di Zap-70 nelle LLC
  • Analisi molecolare della clonalità linfocitaria B/T, delle traslocazioni bcl2/bcl1, delle MRD (malattia minima residua)
  • Analisi delle mutazioni somatiche a carico dei geni VH delle Ig
  • Mutazioni dei geni KRAS, NRAS, HRAS, EGFR, C-KIT, BRAF,P53, PDGFRX, PI3K.

Laboratorio di istopatologia-immunoistochimica

  • Diagnosi isto e citopatologiche
  • Diagnosi intraoperatorie
  • Tipizzazioni immunoistochimiche
  • Ricerca alterazioni microsatelliti
  • Consulenze cito istologiche
  • Caratterizzazioni istochimiche
  • Determinazione di fattori di crescita
  • Campionamento e raccolta materiale biologico per CRB
  • Selezione cellularità neoplastica per biologia molecolare
  • Partecipazione a programmi di ricerca e trials clinici
  • Ricerca HPV con metodica HC2.

Le patologie maggioremente osservate sono le seguenti:

  • Prostata, rene e vescica
  • Cute
  • Linfonodi, midollo osseo
  • Sistema nervoso centrale
  • Rene (patologia nefrologica e trapiantologia)
  • Distretto testa-collo
  • Neoplasie mesenchimali
  • Apparato vascolare

Laboratorio immunoistochimica e FISH

  • Determinazione fattori prognostici e predittivi (RO)
  • Ricerca HER2/Neu per ca.mammella, stomaco, polmone
  • Ricerca HPV con metodica CISH e IHC
  • Indagini FISH per studio traslocazioni.

Laboratorio di citogenetica

  • Analisi di citogenetica molecolare su preparati istologici e citologici mediante ibridazione in situ con sonde a DNA marcate con fluorocromi (FISH).

Le patologie afferiscono ai seguenti raggruppamenti diagnostici, creati in collaborazione con l'Unità Operativa Anatomia Patologica Universitaria diretta dal Prof. Roberto Fiocca:

  • Patologia digestiva (Dr.ssa F. Grillo, Dr. L. Mastracci e Dr. M. Mora)
  • Citopatologia (Dr.ssa P. Baccini, Dr.ssa B. Massa, Dr. M. Boggio)
  • Patologia mammaria (Dr.ssa P. Baccini, Dr.ssa F. Carli, Dr.ssa B. Massa)
  • Citopatologia agoaspirativa (Dott.ssa P. Baccini, Dott.ssa B. Massa)
  • Uropatologia (Dr. C. Toncini, Dr. B. Spina)
  • Patologia endocrina (Dr. B. Spina, Dr.ssa B. Massa, Dr.ssa F. Grillo)
  • Emolinfopatologia, Patologia dei tessuti molli, Neuro-oncologia (Dr. G. Fraternali Orcioni: incarico a valenza strategica, di altissima professionalità, Dr. M. Mora)
  • Dermopatologia (Dr. F. Cabiddu, Dr.ssa M. Gualco)
  • Patologia ginecologica e feto-placentare (Dr. V. G. Vellone, Dr. B. Spina)
  • Patologia pleuro-polmonare ed otorinolaringoiatrica (Dr. M. Mora, Dr. M. Boggio)

Laboratori
Coordinatore Tecnico: Bevere Silvana
Sede: Padiglione Ist Sud, secondo piano
Contatti: tel. 010/555 5946-5947
e-mail anatomia.patologica@hsanmartino.it   

Modalità di accesso all’attività ambulatoriale
Presentarsi in sede senza prenotazione, muniti di richiesta e attestazione di avvenuto pagamento del ticket dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 10.30.

Orario di ritiro referti per l’utenza esterna
Apertura al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 10.30

Richiesta di referti pregressi
Il paziente (o persona delegata) può richiedere, per motivi specifici, copia di referti citologici o istologici pregressi. La copia cartacea dei referti sarà disponibile entro tre giorni lavorativi dalla richiesta per i referti antecedenti il 1994 e successivi al 1980 (ove ancora disponibili). I referti cito-istologici successivi al 1994 saranno invece disponibili entro un giorno lavorativo.

Richiesta di sezioni e/o inclusioni di materiale biologico:
Al richiedente che si presenti con richiesta firmata dal medico curante è possibile consegnare sezioni e/o inclusioni di materiale biologico incluso in paraffina per seconda opinione o per indagini particolari e partecipazione a studi clinici. La preparazione del materiale avviene entro 5 giorni lavorativi dal momento della richiesta.

Interessi di ricerca

  • Patologia neuro oncologica: progetti di ricerca su radiosensibilizzazione dei gliomi
  • parametri sensibili per la previsione di recidiva di meningioma espressione di chemochine negli adenomi ipofisari
  • Patologia emolinfoproliferativa: microambiente tumorale nei linfomi
  • parametri sensibili nella previsione della evoluzione dei linfomi non Hodgkin
  • Patologia otorinolaringoiatrica: infezione da HPV e correlazioni prognostiche
  • Patologia urologica: studio della espressione dei markers immunoistochimici nella distinzione di diverse forme istologiche e loro implicazioni prognostiche
  • Studio su evoluzione delle lesioni nel rene trapiantato ed infiltrato infiammatorio mediante parametri immunoistochimici
  • Patologia mammaria: tre progetti di ricerca relativi ad analisi proteomica, genomica ed epigenetica e all’analisi immunoistochimica per ricerca di biomarcatori prognostici e predittivi
  • Patologia polmonare: due progetti di studio, uno dei quali su adenocarcinoma polmone/mammella e l’altro sul mesotelioma pleurico
  • Patologia gastro intestinale: due progetti, il primo riguardante retto post RT ed il secondo sul protocollo mutazione MUTYK (colon)
  • Patologia cute: studio clinico sperimentale sul ruolo della proteine della matrice extracellulare e delle molecole solubili prodotte nel microambiente tumorale nella risposta dell’ospite nel melanoma
  • Patologia urologica: studio dei meccanismi coinvolti nell’androgeno indipendenza e identificazione di biomarcatori precoci e di target terapeutici
  • Studio di biologia molecolare sulla patogenesi della LLC, sui fattori predittivi del tumore del colon e sulla ricerca di cellule tumorali circolanti nel carcinoma mammario.

Additional Info

  • denominazione: anatomia patologica
  • responsabile: Ravetti Gian Luigi
  • dirigenti medici: Boggio Maurizio, Cabiddu Francesco, Carli Franca, Gaggero Gabriele, Gualco Marina, Mora Marco, Spina Bruno, Toncini Carlo.

Usiamo i cookie per migliorare il sito e l'esperienza utente e il loro uso è essenziale per il corretto funzionamento dello stesso. Per saperne di piu' sui cookie, come cancellarli e come vengono utilizzati, andate nella nostra privacy policy.

  Accetto i cookie da questo sito.
Modulo informativo EU Cookie Directive